Guida all’ospitalità accessibile Italia 2017

Siamo lieti di segnalare la “Guida all’ospitalità accessibile Italia 2017“, un progetto patrocinato da FAIP, ANMIL, Duchenne Parent Project e FAND e realizzato da Village for all, un’azienda specializzata in “turismo accessibile”.

Come spiega Silvia Bonoli, Direttrice di Village for All “La guida è strutturata in maniera molto semplice, uno strumento interattivo per mettersi in contatto diretto con le strutture attraverso un semplice click sul tablet, smartphone o computer. Partendo dalle Regioni, organizzate in ordine alfabetico, si trovano le rispettive destinazioni con tutte le strutture che vi sono ubicate. Ogni struttura viene raccontata in più pagine. La prima è dedicata ai servizi generali e alla classificazione per macro categoria di disabilità, attribuita con un punteggio da 0 a 5 che è stata calcolata tenendo conto sia delle barriere architettoniche che dei servizi a disposizione. Sono peraltro segnalate le strutture adatte all’ospitalità per soggetti con regimi alimentari speciali. Sono inoltre presenti dei link per gli approfondimenti come ad esempio: il sito ufficiale della struttura ricettiva, l’invio diretto di email, la navigazione satellitare e le schede tecniche con le planimetrie delle camere accessibili ai disabili motori. E’ possibile quindi contattare direttamente la struttura per chiedere preventivi e chiedere informazioni

La guida può essere scaricata gratuitamente (343 pagine) dal sito Projectforall.net: http://projectforall.net/guida_patrocinio/

Share:

Autore

Informazioni non disponibili per questo autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *